PRESIDENZA

  • Al Presidente è attribuita la rappresentanza legale dell’Associazione ad opera del Consiglio di Amministrazione (CdA)
  • Ha la firma e la rappresentanza sociale e legale dell'Associazione nei confronti di terzi in giudizio
  • È autorizzato ad eseguire incassi ed accettare donazioni da Pubbliche Amministrazioni, Enti e privati, rilasciando liberatorie e quietanze
  • È autorizzato a stipulare, previo parere favorevole del CdA, accordi o convenzioni con Enti Pubblici o altre Associazioni
  • Gestisce l'Associazione e affida incarichi o istituisce Commissioni per lo svolgimento di determinate attività Aziendali
  • Il Presidente delega per ciò che è di competenza il Direttore Generale
 

DIREZIONE GENERALE

  • Il Direttore Generale è un esecutore delle decisioni della Presidenza interpretandole, operando le opportune scelte tattiche, trasmettendole agli organi subordinati e controllandone la puntuale esecuzione: il tutto sotto la direzione e la vigilanza della stessa Presidenza
  • Ha la responsabilità di coordinare e ottimizzare tutte le attività operative e progettuali dell'Associazione per renderle più efficaci e funzionali agli obiettivi Aziendali
  • Ha la responsabilità gestionale e di conduzione dell'Associazione e cura i rapporti con gli Enti in relazione al contratto di servizio in essere.
  • Collabora con il Presidente nella realizzazione degli investimenti tecnici
  • Assicura il raggiungimento degli obiettivi Aziendali, compie gli atti di ordinaria amministrazione occorrenti per la gestione sociale, cura l’organizzazione delle risorse umane e degli impianti e materiali, in armonia con le attribuzioni delegate dal Presidente, con autonomia tecnico-amministrativa di decisione e di direzione
  • Dà esecuzione alle delibere del Presidente e pone in essere le procedure relative ad appalti e forniture in genere
  • Formula al Presidente proposte per l'adozione di provvedimenti di non sua esclusiva competenza
  • Cura i rapporti con le Organizzazioni di Categoria, sottoscrivendo gli accordi e i contratti aziendali, d’intesa con il Presidente
  • Provvede all'effettuazione degli investimenti tecnici, appalti e a forniture in genere, compresi i contratti di leasing per acquisizione di beni strumentali, sottoscrivendo i relativi contratti per singoli importi nei limiti delle deleghe attribuite
  • Presenta con cadenza annuale un budget da sottoporre all'approvazione del Presidente
  • Può delegare ai Soci della Associazione, nell'ambito dei diritti, doveri e poteri come sopra conferiti e nei limiti della legge e dello Statuto, quanto ritiene opportuno al fine di migliorare l’operatività dell'Associazione

 

DIREZIONE AMMINISTRATIVA

  • Riporta direttamente al Direttore Generale
  • Dirige tutta la struttura amministrativa secondo le direttive del Direttore Generale al quale riferisce periodicamente e con il quale si confronta costantemente al fine di verificare il raggiungimento degli obiettivi Aziendali di sua competenza
  • L'approccio gestionale è di tipo manageriale. Egli, pertanto, agisce all'interno delle politiche aziendali, lavorando per obiettivi, nel rispetto degli obblighi assunti dall'Associazione, pianificando, predisponendo e organizzando le risorse con criteri di efficienza, efficacia ed economicità, confrontando l'andamento della gestione corrente con il budget, verificando i risultati conseguiti con gli standard prefissati, con cadenza almeno mensile
  • Di tali attività riferisce puntualmente al Direttore Generale. Crea, coordina e valuta i piani finanziari, supportando il sistema informativo dell'Associazione; predispone il budget, nei tempi e modalità stabiliti dalle procedure Aziendali, monitorando le cause degli scostamenti rilevati
  • Cura la pianificazione fiscale societaria avendo cura della salvaguardia della patrimonio aziendale e coordina, supervisiona e finalizza la redazione del bilancio d'esercizio e dei report gestionali e finanziari e adempie alle relative dichiarazioni fiscali
  • Apporta la necessaria competenza in materia fiscale, civilistica e societaria e mantiene il costante aggiornamento su tutta la materia di competenza
  • Organizza e sovrintende tutte le attività amministrative e tutti gli adempimenti inerenti la tenuta della contabilità di esercizio, inclusa la supervisione della contabilità fornitori, contabilità clienti e della tesoreria
  • Sovrintende ai rapporti con i fruitori ed i Clienti dei servizi erogati dall'Associazione, per quanto riguarda l'aspetto economico e contabile
  • Propone al Direttore Generale iniziative volte alla razionalizzazione dei servizi amministrativi, alla qualificazione della spesa e allo snellimento delle procedure
  • Conosce gli obiettivi e le politiche aziendali e collabora con il management aziendale fornendo un continuo supporto alle decisioni strategiche aziendali attraverso analisi e report economico-finanziari
  • Stabilisce e mantiene un sistema di controllo interno adeguato e sviluppa ed implementa le procedure finanziarie e contabili
  • Gestisce i rapporti con gli Istituti di Credito ed effettua analisi sui flussi di cassa e sul controllo dei costi al fine di dare un supporto operativo alle decisioni del Direttore Generale
  • Gestisce i rapporti con la società di revisione
  • Amministra il patrimonio sociale

 

DIREZIONE RISORSE UMANE

  • Riporta direttamente al Direttore Generale
  • Si occupa delle attività di supporto alla Direzione Generale al fine di garantire il regolare esercizio della sua funzione alliinterno dell'Associazione
  • Cura e gestisce le comunicazioni e le relazioni esterne
  • Cura la comunicazione interna verso il personale
  • Cura la stesura e la gestione delle determine
  • Raccoglie le candidature e i curricula per eventuali collaborazione

 

DIREZIONE SANITARIA

  • Riporta direttamente al Direttore Generale
  • Risponde personalmente dell'organizzazione tecnica-funzionale dei Servizi e del possesso dei prescritti titoli professionali da parte del personale che vi opera
  • Si occupa dell'organizzazione e del buon funzionamento dei Servizi socio-sanitari, dell'assegnazione ai singoli Servizi del personale sanitario, della verifica dei titoli posseduti, della verifica del funzionamento delle attrezzature diagnostiche e terapeutiche, della manutenzione e dei controlli periodici obbligatori per legge, dello smaltimento di rifiuti in conformità, dei processi di disinfezione e sterilizzazione, della prevenzione rischi e sicurezza, del controllo delle segnalazioni obbligatorie per legge, della tutela della privacy e dell'applicazione del consenso informato, della conservazione e controllo della scadenza dei farmaci, della verifica e correttezza della pubblicità sanitaria delle Unità Operative sulla base del Codice Deontologico, del controllo dell'adempimento agli obblighi sanciti nel Codice Deontologico

 

DIREZIONE SCIENTIFICA

  • Riporta direttamente al Direttore Generale
  • È responsabile dell'indirizzo e della programmazione generale della formazione e della ricerca
  • Valuta ed approva i singoli progetti di formazione e ricerca nell’ambito di budget sottoposti dalla Direzione Generale
  • È referente dell'attività del Comitato Etico e responsabile dell'attività di formazione continua dell'Associazione. Per questa opera di indirizzo e di controllo è coadiuvato dalla Segreteria Organizzativa
  • Sottopone al parere consultivo del Comitato Tecnico Scientifico (CTS) le iniziative di ricerca e quelle assistenziali innovative di particolare e generale interesse (nuovi progetti di ricerca, di assistenza e di formazione; nuove convenzioni ed accordi con Enti e Strutture di ricerca e di assistenza; convegni, seminari, meeting di interesse generale; acquisto di attrezzature logistiche o dotazioni tecnologiche rilevanti; pubblicazioni divulgative che implicano competenze generali o innovazione;nuove richieste di personale e procedure di selezione connesse)

 

Associazione di Promozione Sociale "Parresìa" | P.IVA: 02010470678